CORSO DE ZENEIZE
( 'N agiûtto piccin piccin pe comensâ a scrive e ciacciarâ ! )


INTRODÛSSION

Ancon primma de comensâ vêuggio dîve che questo corso chi de zeneize o no gh'à nisciunn-a preteisa . O vêu ëse solamente ûn agiûtto pe tûtti quelli che se stan avixinando a-o zeneise e avievan dexideio de comensâlo ascì a mettilo in sciö pape . E a no l'è ûnna cösa façile . Coscì ho deciso de mette in scia ræ quelle che son stæte e mæ esperiense , che m' han portòu , doppo tanto , a scrive in ta mæ lengua . Questo corso , coscì , o no l'ha ninte de profescionale , ansi ghe pêuan ëse , ansi ghe saian , asci di erröi . L' è solo o moddo de comme son arrivòu a mette pe scrito a mæ lengua . 
Dunca consciderelo söo comme 'na base pe comensâ .
L'è da dî che primma de òua , scibben parlando o zeneize , me mancava propio a scrïtûa , surviatûtto a grafia . E questa cösa chi a l'è comûne a tante personn-e. Tegnindo o dexideio de imparâ a scrive , son coscì anæto a ammiâ diversci scïti de zeneize presenti in scia ræ e me son accorto che propio da-o tipo de grafia nascian i primmi e ciû grandi problemi pe chi vêu imparâ a scrïtûa . E de grafie ghe n'è ûn casin . A primma vista , pe ûn nêuvo , pêu sembrâ che ogni scrittô o se fasse a so grafia . Vabben che o zeneize a l'è sempre stæta surviatûtto ûnna lengua parlä , ma no l'è poscibile che a grafia de ûnna lengua a segge coscì soggettiva . L'è inûtile dî che ûnna lengua sensa grafia a no l'è ûnna lengua , ma un sencio dialetto . Se daggan dunque da fâ e istitussoin , e me riferiscio prinçipalmente a-a region e a-a provinza , che se mettan in gïo a ûnna tòua con scrittoi e autoi ligûri pe decidde quale a deive ëse a grafia offiziale . Mi no ho piggiòu ûn solo tïpo de grafia , bensci ho çernûo ûn pittin de cöse da ûn , e ûn pittin da-i ätri . Ve diggo ancon 'na votta che questo corso o dâ söo i elementi baxilari do zeneize .........

INTRODUZIONE

Prima di tutto voglio dirvi che questo corso di genovese non ha nessuna pretesa . Vuole solo essere solo un aiuto per tutti quelli che si stanno  avvicinando al genovese e avrebbero desiderio di cominciare a scriverlo.
E non è una cosa facile . Così ho deciso di mettere sulla rete quelle che sono state le mie esperienze , che mi hanno portato , dopo tanto , a scrivere nella mia lingua . Questo corso , dunque , non ha niente di professionale , anzi ci possono essere errori . E' solo il modo di come sono arrivato a scrivere nella mia lingua .
Dunque consideratelo solo come una base da cui cominciare .
Devo dire che prima d'ora , pur parlando il genovese , mi mancava proprio la scrittura , soprattutto la grafia . E questa cosa è comune a molta gente . Avendo il desiderio di imparare a scrivere , sono cosi andato a visitare vari siti genovesi presenti sulla Rete e mi sono accorto che proprio dalla grafia nascono i primi problemi per chi vuole imparare la scrittura . E di grafia ce ne sono tante . A prima vista può quasi sembrare che ogni scrittore tenga una sua grafia . Va bene che il genovese è sempre stata soprattutto una lingua parlata , ma non è possibile che la grafia di una lingua sia così soggettiva . E' inutile che dica che un lingua senza grafia non è una lingua , ma un semplice dialetto. Si diano dunque da fare le istituzioni , e mi riferisco principalmente alla regione e alla provincia , che si mettano attorno a un tavolo con autori e scrittori in dialetto e decidere quale deve essere la grafia ufficiale . Io non ho scelto un solo tipo di grafia , bensi ho preso un po di cose da uno e un po dagli altri . Ripeto ancora una volta che questo corso spiega solo gli elementi basilari del genovese ..........

TOUA DI ARGOMENTI
CAPITOLO 1
(alfabeto, pronuncia di vocali e consonanti)
CAPITOLO 2
(accenti e segni grafici)
CAPITOLO 3
(la frase e gli articoli)
CAPITOLO 4
(il genere dei nomi)
CAPITOLO 5
(il numero dei nomi)
CAPITOLO 6
(le preposizioni)
CAPITOLO 7
(i numeri ordinali e cardinali)
CAPITOLO 8
(il verbo essere)
CAPITOLO 9
(il verbo avere)
CAPITOLO 10
(prima coniugazione : -â)